Bill Gates è ancora l’uomo più ricco del mondo

L’uomo più ricco del mondo? Rimane Bill Gates, da tempo seduto su un patrimonio valutato intorno ai 75 miliardi di dollari. Alle sue spalle, ma ben distanziato, troviamo invece lo spagnolo Arancio Ortega di Zara, che può ben consolarsi con i suoi 67 miliardi di euro, e che si ritrova, per la prima volta, a conquistare il secondo posto di questa premiata classifica, precedendo Warren Buffett con 60,8 miliardi, il magnate messicano delle telecomunicazioni Carlos Slim con 50 miliardi e Jeff Bezos di Amazon, con 45 miliardi di dollari.

Tra le nuove giovani leve, spicca naturalmente il nome di Mark Zuckerberg, di Facebook, che si ferma alla sesta posizione con 44,6 miliardi. Ma proprio Zuckerberg è colui che può testimoniare di aver vissuto l’anno migliore, guadagnando dieci posizioni e entrando con Bezos perla prima volta tra i primi dieci.

Più complessivamente, la classifica dei Paperoni del mondo, che viene compilata annualmente dalla rivista Forbes, elegge quale patria dei miliardari gli Stati Uniti con 540 miliardari (in totale sono 1.810), seguiti a lunga distanza dalla Cina continentale con 251 (ma Hong Kong ne fa altri 69), dalla Germania con 120 e dalla Russia con 77.

E per quanto riguarda l’Italia? Tra i 1.810 miliardari individuati da Forbes, 43 sono proprio italiani, con in testa Maria Franca Fissolo, la vedova di Michele Ferrero, fermatasi al 30mo posto con un patrimonio di 22,1 miliardi. Al 37mo posto c’è invece Leonardo Del Vecchio (Luxottica), che ha un patrimonio di 18,7 miliardi, mentre Stefano Pessina, che guida il colosso delle farmacie Walgreen Boots Alliance, è 62mo con 13,4 miliardi.

Tra gli altri miliardari, si segnala la presenza di Massimiliano Landini Aleottiu, 101esimo con 10,1 miliardi mentre al188mo posto troviamo Silvio Berlusconi con 6,2 miliardi. A seguire 196mo Giorgio Armani con 6,1 miliardi, e ancora più giù Augusto e Giorgio Perfetti con 5,7 miliardi, Giuseppe De Longhi con 3,4 miliardi, esattamente come Paolo e Gianfelice Mario Rocca

Complessivamente, i miliardari del mondo diminuiscono lievemente, con una flessione comunque molto contenuta per unità. Siamo tuttavia certi che anche coloro che sono usciti dalla lista dei miliardari, potranno ben consolarsi con un patrimonio comunque in grado di fare invidia…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *